Sea Risorse

Albericiclo: gusto, fantasia e inventiva per i 51 alberi partecipanti al concorso

Albericiclo   10 dic 15 (8)

La premiazione dei più belli venerdì 18 dicembre alle 9,30 al cinema Centrale

Albericiclo: gusto, fantasia e inventiva per i 51 alberi partecipanti al concorso

In via Garibaldi e via San Francesco sono esposti gli alberi realizzati da 20 scuole di Viareggio

La giuria e l’assessore Alberici hanno visitato la foresta del riciclo giovedì 10 dicembre 

VIAREGGIO, 11 dicembre 2015 – Lavori in corso per la giuria di “Albericiclo: un albero di Natale ecologico”, l'iniziativa ideata dall’Amministrazione comunale e realizzata grazie al contributo di Sea Risorse e Assohotel Viareggio, con la collaborazione della biblioteca multimediale Immaginaria dei ragazzi.

Nel pomeriggio di giovedì 10 dicembre, la giuria che decreterà gli alberi più belli si è ritrovata nel fondo ex Chicco di via Garibaldi per una lunga sessione di analisi e confronto dei 51 alberi di Natale realizzati da 20 scuole di Viareggio, coinvolgendo 83 classi e circa 1600 bambine e bambini, ragazzi e ragazze. 

Opere che “superano il livello qualitativo e quantitativo atteso – sono i commenti della giuria – e dimostrano non solo fantasia e inventiva, ma piena comprensione del messaggio dell’iniziativa nell’utilizzo di materiali di riuso con abilità tecnica, armonia e gusto”. 

La giuria è composta da 7 persone: Alessandra Belluomini Pucci, responsabile della Galleria GAMC, Marco Szorenyi, sub commissario della Fondazione Carnevale, Massimo Pistelli, vicepresidente di Assohotel Viareggio e docente di storia dell’arte, la presidente della Croce Verde, Carla Vivoli, Sonia Ramacciotti di Immaginaria, Caterina Susini di Sea Risorse e Alessia Galli volontaria dei laboratori d’arte della biblioteca dei ragazzi. Le voci sulle quali i giurati sono chiamati ad esprimere il proprio voto (con un coefficiente applicato per rendere comparabili i lavori svolti da artisti di diversa età) sono la fantasia, la bellezza, l’utilizzo di materiali di scarto e la tecnica realizzativa.

 La foresta che si è creata in via Garibaldi, con i suoi colori, è stata visitata nel pomeriggio anche dall’assessore alle politiche economiche del Comune di Viareggio, Valter Alberici. Al momento, sono 8 i negozi che hanno adottato altrettante piante per le proprie vetrine: l’Autoscuola Lenci, Hair Company, Pisani G&B Caffè, La Nuova Vela, Pizza Idea, Caffè VIP e Tabaccheria Flosi Renato, tutti in via Garibaldi, e Non solo uomo parrucchieri in via San Francesco. Le adozioni sono ancora aperte, per abbellire vetrine e fondi sfitti: è sufficiente rivolgersi a Confesercenti: s.romoli@confesercentitoscananord.it, 0584.329516.

Gli alberi tra cui scegliere faranno bella mostra di sé, e della bravura dei propri creatori, fino a domenica 13 dicembre, dalle9,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18, a ingresso libero.

La premiazione degli alberi più belli, che faranno arrivare alle scuole di appartenenza premi in materiali didattici, si terrà venerdì 18 dicembre alle 9,30 al cinema Centrale.

⇓  Fai la tua domanda  ⇓

Accetta i termini della Privacy