Sea Risorse

Comunicato stampa: l’importanza di nuove strategie per la gestione dei rifiuti

Enzo Favoino all'istituto Lixo Zero in Brasile

“Ambiente e salute: l’importanza di nuove strategie per la gestione dei rifiuti” Enzo Favoino ospite del Festival della Salute 2014

L’incontro con l’esperto internazionale è venerdì 26 settembre alle 17 al Principe di Piemonte, aperto a tutti

VIAREGGIO, 23 settembre 2014 – “Ambiente e salute: l’importanza di nuove strategie per la gestione dei rifiuti”: Enzo Favoino ospite al Festival della Salute 2014.

Grazie a Sea Ambiente S.p.A. e a Sea Risorse S.p.A., l’esperto internazionale sulla gestione dei rifiuti sarà presente al Festival di Viareggio venerdì 26 settembre alle 17 al Principe di Piemonte, per un incontro pubblico aperto a tutti incentrato sulle strategie possibili per diminuire l’impatto dei rifiuti sul nostro ambiente e sulla nostra salute, a partire dai comportamenti individuali per arrivare a quelli collettivi ed alle strategie politiche in materia di smaltimento e riciclo, con un focus sul nostro territorio.

“Crescita culturale e di consapevolezza sono alla base di qualsiasi cambiamento possiamo volere e chiedere per la nostra qualità della vita e per diminuire i rischi per la nostra salute – spiega la presidente di Sea Ambiente S.p.A., Gemma Borin, che introdurrà l’incontro -. In natura il rifiuto non esiste: esiste solo un rapporto circolare in cui ogni cosa, ad ogni stadio, è una risorsa. L’uomo ha fatto del rifiuto una produzione lineare, dalle miniera alla discarica: tra di esse una via sempre più breve: il consumo. È solo cambiando il nostro modo di consumare che possiamo incidere su quanto svuotiamo la miniera e quanto riempiamo la discarica, oppure su un ricollegamento della discarica a miniera, trasformando il rifiuto in risorsa. Si può fare, ed Enzo Favoino ci porterà testimonianze di come in altre realtà, anche italiane, viene fatto”.

“Enzo Favoino è una personalità di spicco nel mondo della ricerca e dell’innovazione in ambito di riciclo e riuso dei rifiuti – aggiunge il presidente di Sea Risorse, Filippo Guidi -. Siamo lieti di averlo nuovamente a Viareggio per parlare di tematiche che interessano anche il nostro territorio, in cui abbiamo la responsabilità di una produzione di rifiuti molto più alta rispetto agli abitanti residenti, ed in cui a maggior ragione dobbiamo utilizzare al meglio le conoscenze e le buone pratiche che ci sono e che funzionano”. “Nel nostro incontro di venerdì – preannuncia Favoino - affronteremo il tema della sostenibilità applicata alla buona gestione dei rifiuti, in considerazione anche di quelli che sono i nuovi indirizzi stabiliti dal pacchetto dell’Unione Europea sull’economia circolare, uscito lo scorso luglio, che dimostra la bontà delle strategie da tempo intraprese in Versilia. Verrà anche data evidenza di come queste strategie sono in grado di garantire, oltre al rispetto dell’ambiente, nuova occupazione e riduzione dei costi”.

Enzo Favoino è ricercatore della Scuola Agraria di Monza, centro di eccellenza internazionale nella ricerca e sviluppo nel settore della gestione dei rifiuti, è anche coordinatore del Gruppo di lavoro sul trattamento biologico dell’Iswa (l’organizzazione internazionale che promuove la gestione sostenibile dei rifiuti, con sede a Vienna) e si occupa dell’impostazione strategica dei sistemi di gestione dei rifiuti urbani e dell’ottimizzazione dei piani locali di settore, con particolare attenzione all’ottimizzazione dei sistemi di raccolta differenziata e dei sistemi dedicati al trattamento e alla valorizzazione degli scarti organici (compostaggio, digestione anaerobica, trattamento meccanico biologico).

Ambiente e salute, l'importanza di nuove strategie per la gestione dei rifiuti   incontro con Favoin

⇓  Fai la tua domanda  ⇓

Accetta i termini della Privacy