Sea Risorse

proseguono i laboratori itineranti di Antonello per Sea Risorse con un incontro sull’astronomia guardata insieme al contadino riciclino

Dalle Stalle alle Stelle lab 16 marzo 2016

L’incontro, aperto a tutti, è dedicato ai bambini e alle bambine dai 5 anni in su Triciclo: “Dalle stalle alle stelle” proseguono i laboratori itineranti di Antonello per Sea Risorse con un incontro sull’astronomia guardata insieme al contadino riciclino

Appuntamento mercoledì 16 marzo alle 16,30 allo Spaccio TuttoSfuso

Ingresso libero

VIAREGGIO, 11 marzo 2016 – “Dalle stalle alle stelle: l’astronomia guardata insieme al contadino riciclino”: proseguono mercoledì 16 marzo alle 16,30 allo Spaccio TuttoSfuso (via Matteotti, 212), i laboratori itineranti “Triciclo” realizzati da Antonello per Sea Risorse. Dopo il successo dei precedenti appuntamenti, sempre a ingresso libero e realizzati da Sea Risorse e dal Comune di Viareggio, anche questo è dedicato alle tematiche ambientali proposte “su misura” per bambine e bambini dai 5 anni in su, e in particolare all’introduzione dell’astronomia e della conoscenza dei cicli naturali della vita. Come sostiene il biologo statunitense Edward Osborne Wilson, la biofilia è innata nell’uomo, ed è particolarmente evidente nei più piccoli: Antonello, con i suoi giochi e percorsi creativi, riesce a comunicare i principi del riuso, della cura per sé e per l’ambiente attraverso l’alimentazione e il consumo sostenibile delle risorse, creando anche un momento di forte condivisione con i genitori che accompagnano i bambini. “L’orto è come il nostro pianeta Terra – spiega Antonello Borella – dobbiamo rispettare e conservare l’ambiente in cui viviamo, per godere dei suoi frutti e delle sue bellezze. L’energia pulita viene dal sole: i girasoli aiutano lo spaventapasseri a cacciare i corvi neri dell’inquinamento, che danneggiano il raccolto. Le piante sono come i pianeti: necessitano di acqua e luce. Nella stalla di riciclino: la mucca, che dà il latte, è un po’ come la nostra galassia, termine greco che significa ‘fatto di latte’; il maiale è per gli esseri umani una risorsa importante come il sole, la nostra stella che ha prodotto gli elementi che formano i pianeti (metalli e rocce): dalla sua carne infatti ricaviamo salsicce, salumi, bistecche; le api sono come le comete che portano la vita sui pianeti con il loro carico di ghiaccio e acqua; la concimaia è come il buco nero: il composter trasforma i cibi organici in cibo per le piante, così come dalla morte di una stella nasce un nuovo universo”. I prossimi appuntamenti con i laboratori itineranti sono mercoledì 13 aprile con “Il laboratorio foglie e farfalle” (anni 7+) a Torre del Lago, mercoledì 27 aprile con “Il semaforo alimentare” (anni 5+) al Marco Polo; in via di definizione ulteriori incontri.

⇓  Fai la tua domanda  ⇓

Accetta i termini della Privacy