bodyfluids-jav.com
Sea Risorse

Umido Organico

Immagine 18

L’organico, detto anche umido o frazione umida, rappresenta la principale quota di rifiuti raccolta in modo differenziato e rappresenta circa il 35-40% del totale e ogni italiano ne produce in media circa 150/160 kg l’anno. Dalla trasformazione dell’organico si ottiene il Compost, un ottimo fertilizzante, utilizzato dalle aziende agricole e per concimare orti, giardini e parchi.

Scarti alimentari e avanzi di cibo come bucce di frutta, gusci di uova, fondi di caffè e filtri di the, fiori recisi, cibo avariato o vecchio.

No

Prodotti sintetici di qualunque tipo, tessuti, pannolini e assorbenti anche biodegradabili, lettiere per animali domestici non compostabili, ceneri di caminetto, gusci duri di molluschi (cozze e vongole).

 

Come recuperiamo l’umido raccolto?
L’umido viene conferito ad un impianto di compostaggio dedicato di proprietà di Publiambiente sito in località Montespertoli.


Come e dove smaltirlo?

Per informazioni, è possibile consultare il Buttabolario, l'applicazione Junker e la pagina dedicata ai Centri di Raccolta.

 

 

⇓  Fai la tua domanda  ⇓

Accetta i termini della Privacy